Social icons

Qualche settimana fa sono stata invitata ad una Blending Experience da Zucchi, forse vi ricorderete le foto della serata postate su Instagram. Ora finalmente riesco a raccontarvi qualcosa in più...


Appena arrivata mi sono trovata davanti alla mia personale postazione da Blendmaster. Quattro boccette contenenti quattro tipi diversi di Olio Extravergine d'Oliva con caratteristiche diverse e provenienti da altrettanto diversi cultivar, un misurino, dei bicchierini per la degustazione e una bottiglia per l'olio vuota con la sua etichetta.



Il nostro compito? Creare il nostro personalissimo olio mixando almeno tre degli oli a nostra disposizione... un compito per nulla facile! 



Con la guida di Giovanni, amministratore delegato di Zucchi, e del suo team siamo partiti con l'assaggio, così da individuare caratteristiche e particolarità di ogni olio. Passaggio fondamentale per creare un blend ben equilibrato.


Come ci spiega Giovanni Zucchi anche nel suo libro, "L'olio non cresce sugli alberi" di Fausto Lupetti Editore, il blending consiste "nell'accostare due o più oli con caratteristiche diverse, realizzandone uno in cui i pregi di ogni componente siano valorizzati ed esaltati, con tratti organolettici ben concepiti ed equilibrati." 




Quindi per creare un blend che funzioni il primo passo è quello di sperimentare di persona gli aromi e le sensazioni che questi oli suscitano. Per degustare un olio come si deve il primo passo è versarne una piccola quantità in un bicchierino, possibilmente scuro in modo da non farci influenzare dal colore, riscaldarlo nel palmo di una mano e annusarlo. A questo punto siamo pronti per assaggiarlo trattenendolo sul palato e ispirando dell'aria per percepire le sue caratteristiche. Un processo che richiede un palato davvero raffinato!! 


(Ph of Daily Chiccherìe)

Ora arriva la parte più divertente... io ho deciso di utilizzare tutti e quattro gli Oli EVO ma in diverse proporzioni così con l'aiuto del misurino ho iniziato subito a creare il mio blend. 
Non solo so molto di più su un prodotto che utilizzo praticamente tutti i giorni ma grazie a Zucchi ora ho anche il mio Olio Extravergine d'Oliva edizione limitata #DailyChiccherìe! 


Post realizzato in collaborazione con Oleificio Zucchi.

OLEIFICIO ZUCCHI IN EXPO

1 commento


  1. Non avevo potuto partecipare a Milano, adesso recupererò allo stesso evento a Bologna. Grazie a questo tuo post sono molto curiosa :)

    RispondiElimina

Thank you for your comment!

All rights reserved @DailyChiccherìe by Beatrice Conti. Powered by Blogger.

Instagram