Social icons


Sono piena di cose da raccontare e di foto da mostrare ma ancora non credo di essermi adattata alla vita frenetica di questa meravigliosa città. Fino alle 18:00 sono in ufficio, appena stacco vado in esplorazione, insomma sono a New York non potrò mica rincasare subito... poi però appena arrivo a casa crollo! 


Due weekend fa (mamma mia come sta passando in fretta il tempo!) dopo esserci svegliate piuttosto presto per colpa del fuso, io la mia dolcissima coinquilina, Giulia, abbiamo organizzato una gita alla statua della libertà.


Ovviamente prima di prendere il traghetto per raggiungere l'isola in cui si trova Lady Liberty ci siamo fermate da Le Pain Quotidien per il brunch. Scegliere da menù è stato veramente difficile, mi faceva voglia tutto! Poi ho visto arrivare questo enorme waffle con frutti di bosco e sciroppo d'acero al tavolo affianco e non ho più avuto dubbi. Accompagnato da un uovo alla coque e caffè, da leccarsi i baffi!


Giulia invece ha optato per un sandwich con rucola, mozzarella, pesto e pomodori secchi ed un cappuccino, anche questo ottimo. Ho l'impressione che diventerò presto un habitué!



Mentre camminavamo verso il traghetto che ci avrebbe condotte alla statua della libertà ci siamo rese conto di essere molto vicine al World Trade Center e così abbiamo fatto una piccola deviazione. 


Un luogo molto suggestivo. Vedere queste enormi vasche vuote, piene solo di acqua scrosciante e pensare che da lì sorgevano palazzi da 110 piani è impressionante. 




Alla fine siamo riuscite a partire. Dal traghetto abbiamo finalmente visto lo skyline di Manhattan che da "dentro" la città è difficile da percepire e l'isola rimpicciolirsi dietro di noi mentre munite di cuffiette ci informavamo sulla storia di una delle statue più famose del mondo.





Tornate in città, infreddolite e stanche ci siamo fermate in un caffè prima di prendere la metro e rientrare a casa. Un posto veramente carino, Kaffe 1668 a Tribeca. L'ambiente è tranquillo, tavoloni di legno, luci soffuse e candele nei vasetti, ragazzi che chiacchierano o scrivono ai propri Mac. In più offrono una selezione di tea e caffè veramente particolari. Io ho provato un tea al miele e lavanda mentre Giulia se n'è presa uno vaniglia e cioccolato.

(PH of Daily Chiccherìe)

Posta un commento

Thank you for your comment!

All rights reserved @DailyChiccherìe by Beatrice Conti. Powered by Blogger.

Instagram